COMUNICATO AI SOCI RIGUARDO LA STAGIONE 2019-2020

COMUNICATO AI SOCI N. 01-2020

PROGRAMMA SCUOLA PATTINAGGIO

STAGIONE 2019-2020

Ci scusiamo con i soci e tutti gli appassionati che al giglio bianco fanno riferimento per praticare il pattinaggio su ghiaccio a Firenze per il ritardo con cui presentiamo il programma della stagione.

Come certamente sapete si sono verificati una serie di eventi imprevisti e imprevedibili che hanno sconvolto il normale quadro di riferimento su cui si basava la programmazione della stagione.

Riteniamo nostro dovere informarvi compiutamente circa la situazione attuale e le prospettive probabili.

L’evento principale e’ stato il fatto che questo anno il comune non ha concesso deroghe relativamente al periodo di apertura di Winter Park, per cui l’eventuale apertura a termini di legge non può avvenire prima del 9 dicembre. In questa ipotesi la proprietà di Winter Park, che ricordiamo e’ una società privata, non aveva, o lo aveva scarso, interesse ad aprire la pista.

Al momento attuale c’è un accordo per l’apertura IL 22 novembre con ancora prospettive per un margine di miglioramento.

Il secondo evento e’ stato il fatto che Davide, nonostante tutti i nostri sforzi ha accettato l’offerta di Pinzolo e non gli si può dare addosso per questo.

Pinzolo ha una struttura, un’ organizzazione e una cultura del pattinaggio che sono quanto di meglio possa trovare chi del pattinaggio fa un mestiere. Su Davide avevamo anche fatto investimenti in formazione oltre che una proposta economica allineata al mercato, anche se per noi gravosa , convinti di aver trovato la persona giusta per la nostra scuola.

Terzo evento negativo: il palazzetto di Pianoro (BO) e’ stato chiuso perché non a norma con l’impianto elettrico. La vecchia gestione per motivi personali loro non è interessata a proseguirne la gestione.

Sono in corso trattative con una nuova società di gestione ma non vi sono certezze al momento di riapertura e comunque non prima di dicembre.

Con questa situazione anche la partecipazione di Paolo Bacchini alla conduzione dell’attività sportiva e’ problematica, se viene a mancare la sinergia con Bologna.

Come noto, Paolo e’ impegnato con il club pattinaggio Lugano di Lugano con la veste di direttore tecnico; impegno che gli lascia libero solo il lunedì e martedì che era ipotizzato impiegasse lunedì a Firenze e martedì a Bologna.

La situazione viene strettamente seguita e i soci saranno tempestivamente informati di ogni evoluzione.

Nonostante il quadro generale presenti ancora alcune aree di incertezza, il consiglio direttivo della a.s.d. Giglio Bianco ha deliberato di sviluppare un programma di attività basato sulle informazioni note ad oggi, riservandosi di apportare i dovuti aggiornamenti nel caso di evoluzioni migliorative della situazione ghiaccio.

Confidenti che nonostante le difficoltà iniziali, il proseguo del programma si svolga senza intoppi, potete trovare nella pagina La Scuola – I CORSI-  il programma di attività, deliberato dal cd, riguardo l’intera stagione.

Per tutti i Corsi di solo ghiaccio rimandiamo di qualche giorno la pubblicazione.