LA SCUOLA

INFORMAZIONI GENERALI

La scuola di pattinaggio del Giglio Bianco è al suo sesto (6°) anno di operatività e durante questo periodo ha formato circa cinquecento pattinatori portandone circa trenta a partecipare alle gare intersociali che si sono svolte nei principali Palazzetti del Ghiaccio del nord Italia.
La scuola si è sempre avvalsa di Istruttori federali, di comprovata esperienza e dai trascorsi atletici che li hanno visti ai vertici delle classifiche italiane di specialità, coadiuvati da uno staff che ha sempre posto grande cura a che ognuno si sentisse partecipe di un gruppo solidale e non in competizione tra loro.
La Scuola del Giglio Bianco copre le fasi della preparazione di un pattinatore dai primi passi sul ghiaccio fino alla preparazione di coreografie per le competizioni.
Per gli amatori organizza corsi appositi dove si sviluppa l’abilità di eseguire evoluzioni sui pattini, fluide ed eleganti, pattinando sia in singolo che in coppia.
Per i giovani che amano l’esibizione si stà avviando un gruppo di pattinaggio il cui allenamento è maggiormente finalizzato a realizzare coreografie che vedono la partecipazione simultanea e coordinata di quattro o più pattinatori.
I servizi offerti dalla Scuola soddisfano sia la richiesta di Corsi Collettivi, che coprono dall’Avviamento al Pattinaggio sino alla Preagonistica, sia la richiesta di lezioni individuali di coloro che hanno necessità specifiche che non trovano nel Corso Collettivo risposta adeguata.

 

PRINCIPI INFORMATORI

“Pattinare sul Ghiaccio è bello e dispensa emozioni a chi lo pratica e a chi semplicemente lo guarda fare”.
La Scuola di Pattinaggio su Ghiaccio della Giglio Bianco si ispira ai principi dello sport visto, sopratutto, come occasione di sviluppo della persona in tutti i suoi aspetti.
In questa ottica gli insegnamenti dei corsi sono molto personalizzati anche se eseguiti in gruppo, perchè ognuno ha i suoi tempi di apprendimento, attitudini e limiti che nel corso del tempo possono variare anche fortemente.
Lo sport non deve diventare stress, ma deve essere un momento desiderato dai giovani per dare sfogo alla loro voglia di muoversi e di socializzare e confrontarsi con gli altri. Un buon coordinamento motorio è l’obbiettivo primario che ci si propone di ottenere con la pratica del Pattinaggio, e questo, più che l’altezza del salto o la velocità della trottola, è quello che curiamo sia raggiunto da chi partecipa ai nostri Corsi.
Il Pattinaggio Artistico su Ghiaccio non solo è uno strumento ineguagliabile per sviluppare un coordinamento motorio di prima qualità, ma è anche eleganza e fluidità del movimento e strumento attraverso il quale si può sviluppare il senso estetico dei giovani che lo praticano. Appena il livello tecnico acquisito lo permette, ampio spazio negli allenamenti è destinato allo sviluppo di coreografie di gruppo che sono elementi fondamentali per sviluppare il senso di partecipazione ad un gruppo e rendersi conto dell’importanza che il contributo di ognuno è fondamentale per il raggiungimento dei risultato.
Lo Sport è anche competizione e questa se giustamente incanalata e tenuta in argini rigorosi è una scuola che potrà aiutare i giovani a prepararsi alle competizioni e agli esami che la vita riserva a tutti in maniera maggiore o minore.
La Scuola di Pattinaggio della Giglio Bianco cura in maniera particolare questo aspetto ,avendo però estrema cura nel far sì che la partecipazione ad un evento non sia vissuta come uno stress dal partecipante. In questo, di grande aiuto è lo spirito di solidarietà che cerchiamo di stimolare all’interno del gruppo in modo che al momento dell’esibizione nessuno si senta solo ma sa di avere dei compagni che vivono e partecipano della sua stessa esperienza. Ciò non deve assolutamente confondersi con il tifo, spesso sguaiato, a cui tante volte si assiste nelle competizioni giovanili di altri sport.
Regola Prima: non si tifa contro, ma si apprezza anche i pattinatori delle altre squadre, come i propri, per l’impegno che in quel momento ognuno profonde nell’esercizio che propone.
Il percorso di competizioni, che si propone ai giovani che entrano nella nostra Scuola, è molto graduale ed articolato in modo da adattarlo alla personalità del giovane e ad aiutarlo a crescere e a superare eventuali difficoltà caratteriali.
L’abitudine graduale ad affrontare competizioni sempre più impegnative, rappresenta un ottimo allenamento per superare, quando sarà il momento, le ansie da esame o da colloquio di valutazione. Così come l’abitudine a superare un momento di difficoltà in gara, dovuto ad una caduta e a riprendere il proprio esercizio con disinvoltura e rapididità, si rivelerà un ausilio fondamentale per superare il panico dovuto ad una risposta sbagliata durante un esame.
Il principio rimane, comunque, che nessuno deve sentire l’obbligo a fare qualche cosa e se lo fa è solo perchè desidera farlo.
Dalla Scuola di Pattinaggio su Ghiaccio della Giglio Bianco forse non usciranno dei campioni mondiali (anche se non si sa mai …) ma sicuramente dei giovani con uno sviluppo Psico -Motorio adeguato, che sarà un bagaglio che darà loro sicurezza e vantaggio nell’affrontare le sfide della vita.