Programmi corsi

PROGRAMMA SINTETICO CORSO AVVIAMENTO PATTINAGGIO

Il Corso è destinato sia ai principianti assoluti che non hanno mai calzato i pattini sia ai pattinatori che occasionalmente hanno praticato il pattinaggio, ma non hanno raggiunto un controllo soddisfacente della loro pattinata perché sprovvisti dei fondamentali necessari per la conduzione dei pattini sul ghiaccio.
Il corso di 10h si articola sui fondamentali di seguito elencati:

a) posizione base
b) muoversi sui pattini pestando i pattini sul ghiaccio
c) pattinare avanti / dietro e frenata
d) partenza avanti frontale, cadere e rialzarsi
e) partenza avanti dx / sx
f) controllo dei fili esterno / interno
g) frenata avanti
h) figura dei limoni/pesci
i) passo incrociato avanti e indietro
l) spinta indietro
m) partenza indietro
n) frenata a 2 piedi e ad 1 piede indietro
o) virata

 

PROGRAMMA SINTETICO CORSO FIGURA BASE

Il Programma sviluppa la tecnica della pattinata riprendendo ed evolvendo il programma del corso di Avviamento al Pattinaggio ed introduce le figure base del pattinaggio artistico.
Il programma previsto per il Figura base non si esaurisce normalmente con la partecipazione ad un ciclo di allenamento, ma in dipendenza di molti fattori può richiedere la partecipazione a più cicli di allenamento. Il passaggio dal gruppo Figura Base al gruppo Artistico spesso è graduale e non omogeneo su tutte le componenti.
Il passaggio formale dal gruppo Figura Base a quello Artistico viene ratificato in sede di Comitato Sportivo dell’ASD Giglio Bianco .
Tutti gli allievi del corso di Figura Base prepareranno uno o più esercizi liberi con accompagnamento musicale, che esibiranno al Saggio di fine corso

a) incroci dx/sx avanti/indietro
b) controllo fili avanti/indietro
c) passo del 3
d) mohawk
e) figura dell’angelo
f) salto del 3
g) figura della trottola su due piedi
h) figura della trottola su un piede
i) volta del 3 interno/esterno
l) passi sulle punte

 

PROGRAMMA CORSO PATTINAGGIO ARTISTICO

Riprende e sviluppa le figure del corso Base a livello di complessità sempre maggiore; inizia inoltre a legare queste figure ad un brano musicale attraverso una coreografia, in modo che ne risulti una esibizione armoniosa ed equilibrata coniugando perizia tecnica e sensibilità artistica, dove ritmo, musicalità e interpretazione pesano nella stessa misura della atleticità delle figure eseguite. Introduce le tecniche dei salti singoli più usati

a) salti singoli ( Euler ,walley)
b) volte di vario tipo ( bracket, rocker,counter)
c) posizioni base delle Trottole (e variazioni)
d) variazioni della figura dell’angelo
e) passi e sequenze di passi complesse
f) salti di difficoltà crescente (toe-loop, salchow,etc)
g) coreografie con accompagnamento di musica
h) preparazione alle esibizioni

 

PROGRAMMA PATTINAGGIO BASE ADULTI

Il Programma sviluppa la tecnica della pattinata riprendendo ed evolvendo il programma del corso di Avviamento al Pattinaggio e finalizzando il suo insegnamento verso le evoluzioni a tempo di musica e ai fondamentali del pattinaggio di figura, senza ricorso a figure che richiedano gesti atletici impegnativi.
Il Corso è quindi adatto a tutte le età e si rivolge principalmente agli amatori che non hanno interesse alla attività agonistica ma amano pattinare in compagnia ed esibire una abilità ed un repertorio di figure normalmente bagaglio dei soli pattinatori agonisti.
I pattinatori meno esperti, durante le prime lezioni, si prevede di portarli a livello tecnico sufficiente per fruire pienamente del corso

a) controllo dei fili avanti/indietro
b) passo del 3
c) mohawk
d) skating turns
e) portamento e ritmo nella danza
f) combinazione di passi
g) pattinata in coppia
h) prese principali (dance holds)